JIU JITSU PER GLI STUDENTI OVER 40

I PRINCIPI IMMUTABILI DEL JIU JITSU
21 Marzo 2021
CHE TIPO DI ALLENAMENTO FISICO MI SERVE PER POTENZIARE IL MIO JIU JITSU?
2 Maggio 2021

Una domanda molto comune nelle bacheche Internet dedicate al bjj è “Ho circa 40 anni … è troppo tardi per me per iniziare il bjj?” La risposta breve è “No!”

Ci sono storie di successo di atleti ultracinquantenni che iniziano il bjj e amano imparare il jiu-jitsu e mettersi in forma quando molti altri considerano la loro carriera atletica finita.

L’atleta over 40 ha tuttavia alcune considerazioni speciali nel suo focus sull’allenamento.

Ecco 5 suggerimenti per lo studente di bjj over 40:

1) Recupero

Questa è la più grande differenza per gli atleti più anziani: il corpo non è più veloce nel riprendersi da un allenamento pesante. Una distorsione alla caviglia che ha impiegato 1 settimana per guarire all’età di 21 anni, ora purtroppo dovrai attendere circa un mese. In che modo il ragazzo con più di 40 anni può massimizzare il recupero dalle sessioni di allenamento?

a) sonno adeguato
b) concentrarsi maggiormente su un lavoro tecnico e di drill
c) nutrizione appropriata
d) stimolare la tua formazione osservando video tecnici e tutto il materiale che ti possa accentuare la tua curiosità

Ricorda, il jiu-jitsu è una maratona, non uno sprint!

2) Prevenzione degli infortuni

Certo, vogliamo tutti le massime prestazioni ed essere il più competitivi possibile. La preoccupazione maggiore per l’atleta più anziano è la prevenzione degli infortuni. Niente potrà rallentare i tuoi progressi tanto rapidamente quanto un infortunio durante l’allenamento.

Non puoi migliorare se non sei sul tatami a causa di un infortunio!

Uno studente di bjj di 45 anni potrebbe non essere il miglior compagno per un combattente professionista di MMA. Hanno obiettivi e capacità differenti. Pertanto l’intensità durante l’allenamento del professionista di MMA sarà sicuramente maggiore dello studente di bjj di 45 anni. Tale differenza d’intensità durante l’allenamento potrebbe essere causa di vari infortuni.

“Un grammo di prevenzione equivale a una libbra di cura” dice un vecchio proverbio. Evita che gli infortuni si verifichino in primo luogo. “

3) Nutrizione

Quando si ha 21 anni, un atleta più giovane può farla franca con frequenti viaggi da McDonald’s. Il metabolismo è più veloce e brucia quelle calorie in eccesso. Dopo i 40 anni, magari con un lavoro d’ufficio, il peso in eccesso può iniziare ad accumularsi se si è incuranti della dieta.

Ma più che un semplice peso corporeo extra, ottenere la corretta alimentazione è VITALE per avere la massima energia disponibile per alimentare le tue sessioni di allenamento;
Le articolazioni doloranti affliggono molti praticanti di bjj più anziani e una dieta corretta può fare molto per alleviare quei dolori! Una dieta antinfiammatoria può ridurre drasticamente il dolore articolare.

4) Fitness

Gli allenamenti per tutto il corpo che enfatizzano esercizi composti e forza funzionale sono la strada da percorrere.
Gli allenamenti in stile bodybuilding con serie multiple ed esercizi di isolamento (es. Curl di concentrazione) non sono il modo più efficace per l’atleta di bjj.

Oltre ad essere abbastanza forte per eseguire le tue tecniche ed essere competitivo contro gli atleti più giovani, un corpo forte è meno soggetto a lesioni rispetto a un corpo debole.

5) Rolling

Il Gran Maestro Helio Gracie ha messo in primo piano la difesa nel suo approccio al jiu-jitsu, così come lo studente di 40+ bjj. “Sopravvivi e poi vinci!”

Al contrario dell’offesa totale, l’atleta più anziano deve enfatizzare la difesa di se stesso in posizioni difficili e l’uso del tempismo tecnico e di tutti i trucchi del “veterano astuto” per superare gli avversari più giovani, più veloci e più forti.

“Il jiu-jitsu è per tutta la tua vita, e con questo ragionamento puoi essere certo che le tecniche di base come la guardia chiusa o la guardia aperta, non ci abbandoneranno mai. A 60 anni saremo ancora in grado di eseguirli con molta mobilità. Non si può dire per tecniche tipo il berimbolo.”

Pertanto concentrati sul migliorare il tuo Jiu Jitsu basico e capirai che sarà il tuo compagno per tutta la tua vita.

Il Jiu Jitsu ti migliorerà la vita!

Ti aspettiamo nella nostra scuola di Jiu Jitsu.

Forte abbraccio

Sandro Spampinato



ALLIANCE OFFICIAL