I PRINCIPI IMMUTABILI DEL JIU JITSU

AUGURI A TUTTE LE DONNE.I BENEFICI DEL JIU JITSU PER LE DONNE.
8 Marzo 2021
JIU JITSU PER GLI STUDENTI OVER 40
4 Aprile 2021

Quali sono i principi immutabili nel Jiu Jitsu?

Ebbene, per avere una migliore comprensione di ciò che si intende per principio immutabile, è prima necessario capire cosa sono i principi e qual’è il significato della parola immutabile.

“I principi sono un insieme di regole fondamentali e indiscutibili che governano o guidano l’interazione tra gli esseri”.

“Immutabile è tutto ciò che non può essere cambiato o trasformato”.

Pertanto, i principi immutabili sono un insieme di norme fondamentali e indiscutibili che governano l’interazione tra gli esseri e che non importa quanto tempo siano rimasti rigorosamente invariati.

Quindi, sorge una domanda: in un Jiu Jitsu in continua metamorfosi, ci sono principi immutabili?

La mia risposta e , ci sono, ed il principale è l’efficienza.

Il Jiu Jitsu si evolve a una velocità molto elevata, il che fa sentire a disagio un praticante avanzato che ha interrotto gli allenamenti per esempio per circa 2 anni, durante l’allenamento con coloro che sono aggiornati.

Ciò è dovuto all’enorme quantità di nuove tecniche che appaiono continuamente, in migliaia di accademie in tutto il mondo, in quanto ci sono molte persone che pensano al jiu jitsu e a come migliorare le loro prestazioni tecniche.

Tuttavia, una tecnica appare solo quando genera risultati efficaci.

Tuttavia, l’efficienza deve essere in linea con un altro aspetto, che è il mancato uso della forza fisica, una tecnica dovrebbe essere considerata veramente efficiente solo quando funziona con “qualsiasi” avversario.

Qui devo aprire una parentesi per chiarire che ovviamente nel jiu jitsu non esiste una tecnica “universale” che funziona con chiunque, bisogna capire l’efficienza tecnica sempre alla luce delle connessioni di movimento, che altro non sono che un insieme di combinazioni di movimenti basati sul concetto dell’azione e della reazione che consentono di arrivare all’efficienza tecnica.

Detto questo, passiamo ad un secondo principio che reputo immutabile, quello delle tecniche di connessione basate sui movimenti dell’avversario, dai primi passi nel jiu jitsu abbiamo imparato a non reagire per istinto, perché è così che sono state create le tecniche, basate su reazioni istintive e prevedibili.

Quando affrontiamo lottatori cdi nostro pari livello, questo processo è semplicemente più elaborato e con più possibilità, ma continua a obbligarci a collegare le tecniche in base ai movimenti del nostro avversario.

Più prevediamo il gioco del nostro avversario, meglio svilupperemo un gioco non prevedibile e pertanto un jiu jitsu che posso definirlo “invisibile”.

Il jiu jitsu non dovrebbe essere appreso in tecniche isolate, ma in una sequenza logica di movimenti che uniscono l’efficienza e che pertanto risulteranno efficaci.

Se ti attieni a questi principi sarai libero di imparare qualunque tecnica ti senta a tuo agio e avrai una comprensione molto più profonda dell’arte che tutti noi amiamo.

Il Jiu Jitsu ti migliorerà la vita!

Ti aspettiamo nella nostra scuola di Jiu Jitsu.

Forte abbraccio

Sandro Spampinato



ALLIANCE OFFICIAL