RETROSPETTIVA 2020

EVOLVERTI TI MANTIENE IN SALUTE
27 Dicembre 2020
BUONE ABITUDINI TI MANTERRANNO IN SALUTE
3 Gennaio 2021

Pensando al 2020 possiamo affermare che è stato un anno che rimarrà sicuramente nei libri di storia, che ha causato svariati disagi sia a livello di salute che a livello finanziario….

Iniziamo dalle cose meno belle ……

Il 2020 vede la nascita di una pandemia mondiale con l’arrivo del Covid-19 che oltre a causare moltissimi morti in tutto il mondo blocca l’economia mondiale creando svariati lockdown in moltissimi settori lavorativi. A livello lavorativo possiamo affermare che nel 2020 siamo rimasti operativi per circa 6 mesi in quanto il primo annuncio della chiusura di tutte le attività di contatto avvenne tramite DPCM emanato a marzo 2020, in cui prevedeva una chiusura totale di tutte le attività. Esclusivamente a giugno iniziano i primi spiragli di riapertura ritornando in palestra con l’applicazione di svariate restrizioni tra cui l’impossibilità di effettuare attività a contatto fisico.

Durante questo primo periodo di lockdown ho assistito a molte realtà e molte linee di pensiero. La principale linea di pensiero che personalmente ho seguito costantemente è stata quella emessa dall’Alliance Jiu Jitsu Association che per tutto il periodo di chiusura, che è stato un periodo che ha coinvolto quasi tutte le filiali mondiali, ogni settimana organizzava delle riunioni con tutti i propri affiliati valutando e consigliando le strategie future di riapertura ma soprattutto quelle che potevano essere utilizzate per continuare a mantenere i propri alunni attivi. Questo supporto reputo sia stato utili per sviluppare una mentalità vincente che ti consentiva di credere in un nuovo inizio cercando di superare quanto stava accadendo. Iniziammo pertanto a creare un programma tecnico di lezioni on-line della durata di circa 1 ora che si tenevano virtualmente ad orari prefissati mediante la piattaforma ZOOM. Questo programma tecnico era basato su movimenti fisici dell’Arte Suave ma come obbiettivo principale era quello del mantenimento fisico e mentale dei nostri alunni. In questa fase il nostro obbiettivo principale era quello di poter mantenere un contatto visivo ma purtroppo virtuale con tutti gli associati, pertanto oltre ad effettuare lezioni pratiche organizzavamo riunioni e live mediante Instagram al fine coinvolgere la maggior parte degli alunni.

Posso affermare che questo periodo è stato sicuramente il periodo più duro sotto tutti gli aspetti in quanto stavamo affrontando un avversario che non conoscevamo…….

Dopo questo periodo buio, a giugno, la riapertura e la voglia di ricominciare da parte di tutti con un grande entusiasmo che ha coinvolto nuovi iscritti che adesso fanno parte della nostra famiglia. Questo momento di felicità continua fino all’arrivo dell’autunno, periodo in cui la sanità pubblica italiana registra un aumento significativo dei vari contagi dovuti al Covid-19 ed ecco piombarci addosso un’altro secchio di acqua gelata.

Il 26 ottobre viene annunciato un altro DPCM che vieta tutti gli sport di contatto e crea svariati lockdown su tutto il territorio italiano.

In questa seconda fase della pandemia che purtroppo continua ad accompagnarci, Alliance Casale sta continuando ad applicare la metodologia sviluppata nel primo lockdown continuando a coinvolgere i propri associati mantenendo un contatto virtuale e sperando che questa seconda fase, tutt’oggi ancora in atto, passi velocemente al fine di ritornare ad allenarci di presenza.

Ora parliamo della parte bella…

Il 2020 segna un grande cambiamento, in quanto entriamo a far parte del Team Alliance e pertanto questo cambiamento segna una modifica totale nei criteri d’insegnamento ed inoltre nella mia formazione personale ma soprattutto dei miei alunni.

Far parte di un team così importante significa sicuramente rimettersi in gioco sotto tutti gli aspetti, in quanto personalmente ho dovuto eseguire corsi di marketing, corsi inerenti l’insegnamento del programma tecnico ma soprattutto della metodologia d’insegnamento di Alliance oltre a indottrinare tutti gli alunni in merito alla nuova mentalità. Ho sempre pensato che il Jiu Jitsu possa cambiare la vita di ogni persona, come ho sempre sostenuto che praticare l’Arte Suave non è come trovarsi tra amici e fare una partita di pallone. Ho sempre creduto nel concetto di scuola, ossia “scuola di Jiu Jitsu”, ossia un luogo dove una persona inizia a praticare questa meravigliosa arte marziale partendo dai fondamentali ed evolvendosi gradatamente come essere realmente a scuola.

In Alliance ho incontrato un supporto è un modo di pensare uguale al mio dettato da regole semplici e precise valevoli per tutti gli associati.

Auguro a tutti un felice 2021, sperando che sia migliore dell’anno passato e che ci consenta di tornare quanto prima alla normalità quotidiana e alle nostre abitudini.

VIENI ANCHE TU A FARE PARTE DEL MIGLIOR TEAM DI JIU JITSU AL MONDO – Alliance Jiu Jitsu TEAM

Ti aspettiamo nella nostra “SCUOLA” di Jiu Jitsu.

Forte abbraccio

Sandro Spampinato



ALLIANCE OFFICIAL