IL FUTURO SONO I BAMBINI?

ESSERE UN GRANDE CAMPIONE GARANTISCE UN BUON FUTURO NEL JIU JITSU?
15 Settembre 2020
CRESCI TUO FIGLIO NEL RISPETTO.
8 Ottobre 2020

Tuo figlio cintura nera.

Se sei un genitore ed eri curioso di come tuo figlio possa essere cintura nera, lascia che ti dica una cosa, non sarà facile. Ma ne varrà la pena e può essere una delle cose più importanti che gli darai. Gli darai infatti l’opportunità, la pista stessa che conquisterà. Ma il primo passo, questo è tuo. Può essere che la tua motivazione nell’avere un figlio (a) cintura nera sia la sicurezza, se mio figlio è cintura nera sarà più preparato per questo mondo così violento, questo è vero, ma da nessuna parte è la cosa principale. Essere cintura nera va ben oltre, significa che hai raggiunto un certo grado di conoscenza tecnica e controllo emotivo, ma non è ancora quello che vale. Quando pensiamo ai nostri figli, la cosa che amiamo di più al mondo, vogliamo dare loro il meglio, proteggerli da ogni male e vederli crescere sani e liberi da infortuni, traumi, delusioni ecc … Tuttavia questo sarebbe un modo possibile? Era davvero sotto il nostro controllo? Il famoso scrittore e psicologo canadese Jordan Peterson ha scritto nel suo libro 12 Rules for Life un capitolo che approfondisce questo problema, dal titolo “Non disturbare i bambini quando fanno skateboard” (Non interrompere i bambini quando camminano andare con lo skateboard). Secondo lui la presenza del rischio nello sviluppo dei bambini è fondamentale, la soddisfazione per la sfida vinta porta fiducia, autostima e una profonda preparazione alle problematiche che sicuramente si affronteranno nella vita adulta. Di conseguenza, il fallimento nel tentativo crea confini e porta la necessità di rivalutare il problema oltre al coraggio di affrontarlo di nuovo in un modo nuovo. Jordan Peterson usa lo skateboard come esempio forse perché non conosce molto bene il Jiu Jitsu. Un modo che, oltre ad essere più sicuro, può raggiungere altri punti molto importanti nello sviluppo di un giovane. Immagina che tuo figlio avrà innumerevoli esperienze all’interno del Jiu Jitsu come sconfitta, vittoria, insicurezza, superamento, mancanza di motivazione, disciplina, rivalità, amicizia, rinuncia, resilienza, orgoglio, rispetto, paura, coraggio, ecc … ecc .. ecc .. Tutto questo sarà sulla strada per la cintura nera. Ogni esperienza avvicinerà tuo figlio alla sua versione migliore. Lo accompagnerai in questo lungo viaggio di apprendimento e un bel giorno si renderà conto che suo figlio è diventato una persona coraggiosa, onesta, gentile, resiliente, rispettosa e generosa. Suo figlio è diventato cintura nera. Tutto quello che devi fare è fare il primo passo e lasciare a noi il resto per insegnarti come amare il Jiu jitsu come noi. Benvenuto in Alliance Jiu Jitsu.

Forte abbraccio

Sandro Spampinato



ALLIANCE OFFICIAL